concorsi in atto

Ministero della Difesa G.U. n. 83 del 19/10/2018

Concorso per 800 VFP1 Aeronautica Militare – Anno 2019

-

  • Titolo di studio richiesto: Licenza media
  • Termine presentazione domanda: 23/11/2018
  • Data e sede esami:

    Le comunicazioni di carattere collettivo inserite nell'area pubblica del portale dei concorsi hanno valore di notifica a tutti gli effetti e nei confronti di tutti i candidati. Tali comunicazioni saranno anche pubblicate nel sito www.difesa.it e in quello dell'Aeronautica Militare (www.aeronautica.d i fesa. it).

Posti a concorso:

Per il 2019 è indetto un bando di reclutamento nell'Aeronautica Militare di 800 VFP 1, di cui: 

a) 750 per categorie varie che saranno assegnate dalla Forza Armata;
b) 50 per il settore d'impiego «incursori». 

Il reclutamento è effettuato in un unico blocco, con due distinti incorporamenti, così suddivisi:
1° incorporamento, previsto nel mese di maggio 2019, per i primi 400 candidati idonei utilmente classificati nella graduatoria di merito per «VFP 1 ordinari»;
2° incorporamento, previsto nel mese di settembre 2019, per i secondi 400 candidati idonei utilmente classificati nella graduatoria di merito, di cui 350 posti per «VFP 1 ordinari» e 50 per il settore d'impiego «incursori».

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 25 ottobre 2018 al 23 novembre 2018, per i nati dal 23 novembre 1993 al 23 novembre 2000, estremi compresi. 

Fasi del reclutamento

Il reclutamento si svolge secondo le seguenti fasi generali:
a) inoltro delle domande;
b) valutazione dei titoli di merito e formazione delle graduatorie: 

1) la commissione valutatrice effettuerà la valutazione dei titoli di merito e la formazione della graduatoria generale (comprendente tutti i candidati che hanno proposto utilmente domanda di partecipazione), che sarà utilizzata esclusivamente per l'arruolamento nel settore d'impiego «VFP 1 ordinari»;
2) la stessa commissione effettuerà la valutazione dei titoli di merito e la formazione della graduatoria provvisoria per il settore d'impiego «incursori»; 

c) approvazione delle graduatorie da parte della DGPM; 

d) convocazione dei candidati collocati in posizione utile nelle citate graduatorie per l'espletamento delle seguenti fasi selettive:
1) convocazione dei primi 3700 candidati compresi nella graduatoria per il settore d'impiego «VFP 1 ordinari» e dei primi 1200 candidati compresi nella graduatoria provvisoria per il settore d'impiego «incursori» presso la SVAM di Taranto per l'effettuazione della fase comune iniziale dell'iter selettivo quale «VFP 1 ordinari»;
2) invio di tutti i candidati convocati presso il Centro Aeromedico Psicofisiologico di Bari Palese per l'effettuazione degli accertamenti psico-fisici finalizzati alla determinazione dell'idoneità/inidoneità quale «VFP1 ordinari;
3) svolgimento delle prove di efficienza fisica e accertamenti attitudinali presso la SVAM di tutti i candidati idonei alla precedente fase sanitaria («VFP1 ordinari» e «incursori»), secondo le modalità riportate nell'allegato C al presente bando, che saranno utili per la determinazione della graduatoria definitiva per i posti nel settore d'impiego «VFP I ordinari»;
4) invio presso il 17° Stormo di Furbara dei primi 400 candidati della graduatoria provvisoria per il settore d'impiego «incursori» già risultati idonei quali «VFP1 ordinario», per l'effettuazione delle prove attitudinali e prove di efficienza fisica specifiche per il settore d'impiego «incursori», secondo le modalità riportate nell'allegato D al bando di concorso, con provvedimento finale di idoneità/inidoneità;
5) invio presso l'Istituto di Medicina Aerospaziale dell'Aeronautica Militare di Roma dei candidati risultati idonei alle prove attitudinali e di efficienza fisica sostenute presso il 17° Stormo, per essere sottoposti agli accertamenti medici specifici per il settore d'impiego «incursori» secondo le modalità riportate nell'allegato E al bando di concorso, con l'emissione del provvedimento definitivo di idoneità/inidoneità. 

e) formazione delle graduatorie di merito definitive per ciascuno dei settori d'impiego comprendenti i candidati dichiarati idonei agli accertamenti psico-fisici e attitudinali e alle prove di efficienza fisica previsti per il settore di impiego;
f) convocazione e incorporazione dei candidati utilmente collocati nelle graduatorie di cui alla precedente lettera e);
g) decretazione dell'ammissione dei candidati incorporati alla ferma prefissata di un anno nell'Aeronautica Militare.